Cosè Filiera Sarda


Ingredienti

Filiera Sarda nasce da una nostra passione: mangiar sano secondo tradizione, con creatività.

La strada che ci guida attraverso questa avventura è l’amore per la buona tavola, la ricerca dei gusti unici, forti o delicati ma sempre armoniosi, della tradizione gastronomica sarda, la voglia di riscoprirne le ricette semplici ed il desiderio di farle conoscere a tutti, ma soprattutto ai giovani, perché imparino ad apprezzare l’arte arcaica della preparazione dei cibi genuini e gustosi tipici della cucina della Sardegna.

Il concetto dell’armonia dei sapori, dei profumi e dei colori è la nostra filosofia, un concetto che si vuol applicare in ogni attimo e situazione della vita per un nuovo modo di interpretare la tradizione enogastronomica sarda,non solamente per il gusto del mangiare, ma soprattutto per il piacere di cucinare e di condividere insieme sensazioni, profumi, momenti di serenità.

Il nostro incontro vuole essere un’esperienza del gusto che segni la strada per ritrovare le radici della cultura sarda e l’essenzialità dei riti antichi delle preparazioni dei piatti tipici sardi, senza però mai tralasciare un pizzico di creatività in cucina. Perché l’arte di vivere richiede la saggezza antica ma anche l’innovazione dell’oggi.

 

Olive

Lorighittas, antichi gioielli di pasta

Gastronomia: Un filo di pasta intrecciato dalle mani esperte delle donne di Morgongiori, racconta le tradizioni del passato guardando al futuro.

intreccio antico

E’ un rito antico, che Morgongiori conserva gelosamente come la più tipica delle sue tradizioni, quello delle Lorighittas, “gioielli di pasta” intrecciata a mano dalle donne del paese in occasione della festa di Ognissanti.

Riunite intorno a un tavolo, trasformavano un lungo filo di pasta in tanti preziosi orecchini, che rendessero davvero speciale quel giorno di festa, e che hanno reso unico il patrimonio culturale di Morgongiori.

Trionfo dell’abilità manuale e simbolo della tradizione gastronomica del luogo, l’antico intreccio delle Lorighittas oggi guarda al futuro grazie ai moderni laboratori artigianali, dove le tecniche del passato sposano la moderna produzione per conservare intatta l’autenticità del prodotto.

Anche nei moderni laboratori, infatti, l’alta qualità degli ingredienti si accompagna alla paziente esperienza di coloro che hanno ereditato l’arte dell’intreccio, e che ancora oggi realizzano a mano i Gioielli di Pasta di Morgongiori.

Il Pane cotto nel Forno Sardo

Il forno sardoIl gusto del pane “Fatto in casa”, impastato a mano, lievitato naturalmente e lentamente, senza nessun additivo industriale, e cotto nel forno sardo è un piacere che non ha eguali.

Così come ineguagliabile è il profumo del pane che cuoce e delle essenze che emanano dalla legna che brucia nel forno.

La distribuzione omogenea del calore alla giusta temperatura, la naturale dispersione dell'anidride carbonica prodotta durante la cottura fanno sì che il pane cotto nel forno sardo sia un alimento base inimitabile ed unico.

La particolarità della curata lavorazione artigianale e della lenta cottura conferiscono al pane un’intensità di sapore e di aromi che rendono anche il semplice pane una pietanza davvero speciale.

Qui di seguito vogliamo cercare di svelare tutti i segreti della panificazione artigianale, fatta seguendo le indicazioni delle famiglie degli anziani contadini, facendo tesoro della loro esperienza personale.